Iperius® Remote

Tutorials

« Tutti i Tutorials


Trasferimento file con Iperius Remote Desktop




Iperius Remote dispone di una comoda funzionalità per il trasferimento file e cartelle, in modalità bidirezionale. Si può utilizzare questa funzione per trasferire file verso i computer remoti (upload) o prendere file dai computer remoti (download).

L’interfaccia è molto semplice, simile a quella di un normale client FTP, dove sulla sinistra abbiamo il nostro computer locale e sulla destra il computer remoto. Possiamo spostare, rinominare o cancellare file anche sui dischi remoti, e ovviamente possiamo trasferire uno o più file con un semplice click. Vediamo qui sotto un esempio della finestra di trasferimento file di Iperius Remote:

Per aprire il trasferimento file basta cliccare sul pulsante nella toolbar della finestra di desktop remoto, come mostrato nella figura sopra. Per trasferire un file dal computer locale a quello remoto basta selezionarlo e cliccare sulla freccia di upload, come mostrato nell’immagine.

Quando la configurazione NAT/Firewall lo consente, il trasferimento file sarà in modalità diretta (Peer to Peer), garantendo quindi la massima velocità possibile (in altri casi, a causa di configurazioni più restrittive, il trasferimento file potrebbe essere più lento).

Inoltre, se il file di destinazione esiste già, Iperius Remote trasferirà solo le parti effettivamente modificate del file (Delta File Transfer), ottenendo quindi un trasferimento rapidissimo, specialmente quando il file da trasferire è abbastanza grande e ha subito solo modifiche minime.

Si avrà una maggiore rapidità anche per trasferimenti di file tra computer all’interno della stessa rete LAN, potendo raggiungere Iperius una velocità pari ad una normale trasferimento in rete locale.

Iperius può trasferire anche intere cartelle in modalità incrementale e trasferire più file contemporaneamente, quindi ottimizzando velocità e banda occupata.




Per qualsiasi domanda o dubbio in merito a questo tutorial, Contattaci
/* Contenuto di questo file caricato a runtime nella pagina */